Uomini e Donne, Tina Cipollari contro Francesco Monte

La storica opinionista spara a zero sul tarantino, per niente convinta della sua scelta

di Nadia Napolitano 2 giugno 2012 9:57

Uomini e Donne ha tolto le tende dai canali Mediaset, lasciando orfani milioni di telespettatori che normalmente seguono con interesse il programma. Ad approfittarne, Tina Cipollari, che, sprezzante ed altezzosa come sempre, rilascia una bella intervista, sputando sangue e veleno nei riguardi di Francesco Monte. Il tronista sembra averla molto delusa per l’epilogo del suo percorso sul trono.

Quello che inizialmente aveva battezzato come suo pupillo, non esitando a difenderlo a spada tratta da chi l’additava come un bambolotto senza cervello, è diventato per lei motivo di scherno infinito:

Mamma mia Francesco, è stato la delusione fatta a persona! Credevo avesse un minimo di carattere e determinazione, invece niente. Da quando è arrivata Teresanna, ha fatto una grande confusione“.

La storica opinionista punta il dito contro la poco limpidezza del ragazzo, che, a suo dire, avrebbe continuato la farsa, pur sapendo sin dall’inizio quale sarebbe stata la sua scelta: “Le altre ragazze hanno notato la sua predilezione per la Pugliese e hanno cominciato a stranirsi. Per me, però, è stato disonesto. Sapeva fin dall’inizio che l’avrebbe scelta“.

Piovono parole per niente dolci all’indirizzo di lui, ma soprattutto a quello di lei. La napoletana, croce e delizia del programma, non ha mai suscitato la simpatia della vamp, che, per l’occasione, incalza inviperita:

Lei, d’altronde, è stata ancora peggio. Ho preferito non assistere alla scelta di Francesco proprio perché Teresanna mi aveva innervosito. Quel giorno, aveva l’aria di chi sapeva di averla avuta vinta e se la rideva sotto i baffi e lui, manco a dirlo, c’è cascato“.

Tina, quando c’era da dispensare frecciate al veleno nei riguardi di chi si dimostrava poco corretto, non si è mai tirata indietro. Forte dell’appoggio di Maria De Filippi, che mai rinuncerebbe alle sue sortite, la Cipollari spara a zero su tutti, non risparmiando (quasi) nessuno.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti