Kristen Stewart sul red carpet di Tokyo

A Tokyo, durante la presentazione dell'ultimo capitolo della saga di Twilight, Kristen Stewart è apparsa solare e rilassata.

di Simona Torrettelli 26 ottobre 2012 7:39

Solare e raggiante, così è apparsa Kristen Stewart sulla passerella di Tokyo, dove sta presentando l’ultimo film della saga di Twilight. Per l’occasione l’attrice ha indossato un vestito a scacchi, muovendosi con disinvoltura sul red carpet di fronte ai fotografi. Il suo umore, decisamente migliorato, è sicuramente frutto del suo ritorno di fiamma con il fidanzato Robert Pattinson.

La Stewart è salita sul red carpet da sola, visto che la produzione della pellicola ha imposto ai tre attori protagonisti di presentare il film in angoli opposti del pianeta. Pattinson si è recato in Australia, dove è stato accolto con calore, mentre Taylor Lautner si occuperà del Brasile.

Kristen ha approfittato dell’occasione per esprimere il suo parere sul personaggio di ‘Bella’, che interpreta fin dal 2008:

“Ora non c’è più stress: Bella non appartiene più a me e io non appartengo più a lei. In realtà non dico mai veramente addio ai miei personaggi, me li porto tutti dentro. Con Bella il rapporto è stato più lungo e complesso, perchè non ho convissuto con nessun altro personaggio per cinque anni”.

Dall’Australia Pattinson ha commentato diversamente la sua ascesa come attore:

“Una rivoluzione: non avrei mai pensato di poter avere questo tipo di carriera, né di vivere in America. L’aspetto negativo è che sarebbe stato meglio fosse capitato dieci anni fa, prima dell’era delle foto del cellulare e di Twitter. Non si può non dico litigare, ma neanche alzare la voce, perchè tutto rischia di riflettersi poi sul lavoro”.

Secodno le ultime indiscrezioni, nonostante i due attori siano tornati insieme, Kristen dovrà sudare parecchio per riconquistare la fiducia di Rob. Sembra, infatti, che l’attore inglese le abbia chiesto di sottoporsi ad un test della macchina della verità e che l’attrice stia pensando seriamente di sottoporvisi. Oltre a ciò ci sarebbero altre richieste da parte di Pattinson, tra le quali partecipare ad una terapia della coppia e sbarazzarsi di molti dei suoi amici maschi.

Non ci resta che aspettare e seguire la stampa gossip che segue i due attori come un’ombra. Recentemente Pattinson ha dimostrato di non apprezzare proprio il nomignolo che gli è stato dato, RPatz: “Vorrei rompere il muso a chi lo ha inventato”.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti