Sara Tommasi e il percorso spirituale: andrà a Medjugorje

La showgirl ricompare dal nulla, comunicando i suoi propositi di conversione

di Nadia Napolitano 9 luglio 2012 21:22

Sara Tommasi lo aveva detto: prima o poi la testa sarebbe tornata al proprio posto, cioè sul collo (parafrasando uno dei passaggi più celebri di un noto film di Totò, ndr.). Peccato che, oramai, non sembra crederle più nessuno. Interrotta la storia con Alfonso Luigi Marra, la showgirl aveva espresso il desiderio di diventare mamma, in modo da potersi assumere tutte le responsabilità che il caso le impone. Qualcosa, però, pare averla deviata bruscamente. Da lì a qualche settimana emerge la notizia di un presunto film porno, magari anche girato sotto effetto di stupefacenti (come ella vorrebbe far pensare).

Che sia vero o no, ‘Sara contro tutti’ esiste sul serio, e alcuni ne hanno addirittura già preso visione. La clip è fruibile, nonostante la diffida avanzata dai legali della Tommasi (tra cui figura lo stesso scrittore napoletano). Son piovute critiche a non finire sulla testa della povera Sara, derisa fino alla morte, e ormai costretta a sparire dalla circolazione, almeno per un po’. Probabilmente, la soubrette umbra se ne starà lontana dai riflettori il tempo necessario perchè la brutta storia cessi di fare notizia.

Intanto, su Facebook spunta una sua recente dichiarazione, che fa chiarezza su molti punti. Pare che Sara stia intraprendendo una sorta di cammino spirituale per disintossicarsi della negatività che incorpora. Ecco le parole rese dall’ex naufraga: “Bella gente. Sto intraprendendo un percorso spiritale col sacerdote Michele Barone, amico di Claudia Koll. Proverò a farmi togliere tutto ciò che di diabolico attualmente c’è in me. E in futuro andrò anche in quel di Medjugorje. Roba seria ragazzi, non si scherza“.
Anche se ostentamente sarcastica, potrebbe esserci del vero in questa storia. Il sacerdote menzionato da Sara è lo stesso che in passato ha indotto alla conversione la Koll. Ricordiamo, infatti, che Claudia, prima di divenire la gran cattolica che è oggi, aveva girato il film porno, ‘Così fan tutte‘, sotto la regia di Tinto Brass. Che avvenga il ‘miracolo‘ anche per la Tommasi? Staremo a vedere.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti