5 storie che ti ridaranno fede nelle celebrità

Eroi sul grande schermo ed oggetto di adorazione di milioni di fan, ecco alcuni grandi personaggi che nascondono un cuore d'oro.

di Simona Vitale 23 aprile 2013 17:55

Normalmente siamo soliti associare le più grandi celebrità del mondo del cinema, della moda, dello sport o della musica non solo alle eccelse qualità mostrate nei campi in cui campeggia il loro talento, ma anche ad eccessi. Diciamoci la verità: a questo punto non c’è storia di abuso di droga, di razzismo, di violenza sessuale o addirittura omicidio che sia in grado di sorprenderci. Eppure, spesso, i grandi divi sono protagonisti di storie piacevoli o anche eroiche. Cracked.com ce ne ha messe alcune in evidenza:

1. Tom Cruise salva (spesso) vite reali

Tom Cruise

Tom Cruise è uno di quei personaggi che non si può fare a meno di pensar che sia intrappolati in una bolla del proprio ego o di Scientology. Eppure, il fatto di salvare ripetutamente l’umanità sul grande schermo ha evidentemente indotto l’attore a ritenere di poter essere un eroe, quando le telecamere sono spente, avendolo fatto già più volte.

Ad esempio, mentre si trovava in crociera sul suo yacht, una mattina vide una barca a vela che affondava in preda alle fiamme. Senza esitazione, salpò verso l’incidente e salvò le vittime dell’incidente facendole salire sulla sua imbarcazione.

All’inizio di quello stesso anno, dopo aver assistito ad un incidente con omissione di soccorso, Cruise ha chiamato i paramedici ed è rimasto con la vittima, seguendola fino al pronto soccorso e pagando una spesa di 7000 dollari quando ha saputo che lei era assicurata. In un’altra occasione, Cruise ha salvato un ragazzo che ha rischiato di essere schiacciato a morte da una folla frenetica in una delle sue prime cinematografiche, raggiungendolo in mezzo alla folla e tirandolo fuori. Un tipo di comportamento che ha portato il pubblicista di Cruise a dichiarare: “Se mai mi trovassi in difficoltà, spero che Tom Cruise mi sia vicino”.

Il comico Bill Hader, che ha recitato con Cruise in Tropic Thunder, ha il suo personale aneddoto sulla propensione di Cruise ad entrare in azione quando il pericolo è vicino. Ebbene, durante le riprese di un promo di carattere per gli MTV Movie Awards, Cruise ha sentito Hader preoccupato per la sua famiglia a New York. Qualcuno aveva tentato di far esplodere una bomba nei pressi di casa sua e lui doveva però lavorare due giorni prima di poter tornare a casa. Cruise ha deciso che questo era inaccettabile si è adoperato in modo da eseguire il lavoro che doveva essere svolto in due giorni in meno di un’ora, in modo da consentire a Hader di correre all’aeroporto e tornare a casa.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti