Amy Winehouse assumeva droga anche in clinica

Mitch WInehouse, il padre della bravissima Amy, racconta nel libro da poco uscito che sua figlia riceveva droga in clinica per mano di Blake.

di Giorgia Martino 26 giugno 2012 10:20

Amy Winheouse cantava, nel suo pezzo che l’ha resa famosa, che aveva bisogno di andare in una “Rehab” (così si chiamano le cliniche di riabilitazione) ma che proprio non ne voleva sapere. Eppure nel libro da pochissimo pubblicato dal padre di Amy, Mitch Winehouse, sembra che l’indimenticabile voce riuscisse a reperire droga persino in clinica.

Nel libro di memorie Amy, my daughter, infatti, Mitch Winehouse attacca duramente l’ex marito di sua figlia, Blake Fielder Civil, affermando che è stato lui ad avvicinarla alle sostanze stupefacenti. E sembra che sempre lui fosse coinvolto con l’impossibilità di curare Amy perché le faceva reperire la droga persino in clinica.

Racconta Mitch Winehouse: “Quando era ricoverata ho ricevuto una telefonata dall’ospedale per dirmi che uno degli amici di Blake aveva nascosto della droga all’interno di un orsacchiotto per introdurla nell’ospedale”.

Inoltre il 16 giugno del 2011, solo poco più di un mese prima della sua morte, Amy ebbe un’altra crisi e fu portata alla London Clinic. Ma neanche in quel momento la situazione per lei era sicura. Continua Mitch Winehouse:

C’erano dei ragazzi a vigilare e si davano i turni, il giorno dopo ho ricevuto una telefonata da uno di loro per avvertirmi che era arrivato un pacchetto per Amy. Sono saltato sul taxi e ho raggiunto la clinica appena in tempo per vedere un noto spacciatore con un mazzo di fiori per Amy. L’uomo della sicurezza ha controllato il bouquet scovando la cocaina. Amy era impazzita quando ha saputo che avevamo intercettato la droga.

Dunque le parole di Mitch Winehouse parlano chiaro: per lui la vera rovina di Amy Winehouse è stato Blake. Infatti sostiene che la vera prima crisi di Amy a causa della dipendenza dalla droga si è verificata nell’agosto del 2007, e cioè solo tre mesi dopo avere sposato segretamente Blake Fielder Civil, l’uomo che i genitori di Amy continuano a vedere come la distruzione della loro piccola.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti