Britney Spears è cresciuta: tornerà a gestire i suoi soldi dopo il matrimonio

Jamie, papà e tutore della cantante, è convinto: la figlia è nuovamente pronta a controllare le sue finanze. Presto il terzo sì della Spears

di Valeria Scotti 23 gennaio 2012 12:09

C’è grande attesa per il terzo sì di Britney Spears. Anche perché il matrimonio appare sin da ora come un qualcosa che detterà la svolta. Le nozze con Jason Trawick permetteranno infatti alla cantante di tornare a gestire i suoi beni, ora nelle mani del padre nominato tutore nell’ormai lontano 2008 dopo i vari colpi di testa della bionda singer.

Papà Jamie è ottimista e ci crede: sua figlia è nuovamente pronta a controllare le sue finanze. Per questo motivo andrà in tribunale all’inizio di febbraio in modo da rendere Brit una donna libera di gestire i suoi soldi.

Tutto è bene quel che finisce bene… potremmo quasi commuoverci di fronte a tale vicenda, eh.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti