Fabrizio Corona nel 2009 annunciò la sua fuga

La fuga di Fabrizio Corona era già stata preventivata dall'ex fotografo stesso nel lontano 2009 durante un'intervista.

di Giorgia Martino 25 gennaio 2013 0:05

Fabrizio Corona, dopo una breve fuga in Portogallo seguita alla sua condanna al carcere, si è costituito alle autorità portoghesi, e fin qui siamo tutti al corrente.

Eppure stavolta Fabrizio Corona aveva già anticipato la sua fuga nel lontano 2009, quando fu intervistato da Corrado Formigli ad Annozero di Santoro e gli fu domandato cosa avrebbe fatto nel caso in cui l’avessero condannato. La sua risposta è stata immediata e sintetica: “Scappo”. Il tutto dopo un’apologia di se stesso e del concetto di ‘corruzione’ per la legge italiana.

Nel 2009 Fabrizio Corona si trovava già nel polverone del processo per il quale è stato condannato. Tuttavia sembra che si sia consegnato in Portogallo anche grazie a tutti gli appelli che gli hanno fatto le persone che gli vogliono bene, dalla sua ex moglie Nina Moric a suo fratello a Lele Mora.

Intanto sembra che Fabrizio Corona si stia facendo convincere all’estradizione, probabilmente convinto dalla giudice Paula Grandvaux. Nella giornata di domani si prevede che Corona possa tornare in Italia.

16 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti