Johnny Depp, confessione shock: “Sono quasi cieco”

Il noto attore nel corso di un'intervista ha dichiarato di avere un difetto cronico all'occhio sinistro

di Monia Ruggieri 20 giugno 2013 15:09

Il bellissimo e fascinoso Johnny Depp sta tornando nelle sale cinematografiche con “The Lone Ranger”. Un motivo in più per farsi pubblicità, come è stato anche per le dichiarazioni di Angelina Jolie e la sua mastectomia. Dopo il video mostrato sul web nel quale si vedeva il famoso attore cadere vertiginosamente a cavallo, ora Depp ha lasciato i suoi fan attoniti.

Infatti, nel corso di un’interessante intervista al The Sun, ha rilasciato alcune scottanti dichiarazioni. Stando alle sue parole, Johnny Depp è quasi cieco, a causa di un difetto cronico all’occhio sinistro che col crescere continua a peggiorare.

“Sono quasi cieco, come un pipistrello. Ho una visione davvero molto sfocata dell’occhio sinistro ed in più sono miope dal destro. E’ un problema dell’infanzia che poi è peggiorato. Se il personaggio che interpreto non porta gli occhiali, io non vedo nulla. E’ capitato per Jack Sparrow”.

L’attore ha così continuato, parlando dell’abbandono del suo più grande nemico, l’alcol:

“Ho indagato per anni su vino e liquori, loro hanno fatto lo stesso su di me. Abbiamo scoperto che andavamo meravigliosamente d’accordo, forse perfino troppo. Per me l’alcool è sempre stato come una medicina, sono stato in grado di continuare a bere per lunghi periodi di tempo, per settimane, senza che ne fosse un reale motivo. Quando è finita con Vanessa, ho sentito che era mio dovere essere totalmente lucido per attraversare quel momento”.

Depp ha poi concluso l’intervista parlando dei suoi figli, e dell’amore immenso che nutre nei loro confronti:

“Avevo qualcosa di molto serio su cui focalizzare, ovvero assicurarmi che i miei figli sarebbero stati bene. I ragazzi vengono prima di tutto, non puoi fargli da scudo, perché dovresti mentire, perciò devi essere onesto, dire l’assoluta verità”. 

Ora, credete davvero che Johnny Depp stia diventa cieco o si tratta dell’ennesima trovata pubblicitaria in vista dell’uscita del suo prossimo film?

100 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti