Maria De Filippi annuncia un piccolo Sanremo nel serale di Amici

Un piccolo Sanremo all'interno di Amici con la categoria dei Big rappresentata dagli ex allievi e quella dei Giovani rappresentata dagli attuali concorrenti: è l'idea di Maria De Filippi per il prossimo serale di Amici.

di Caterina Cariello 20 febbraio 2012 14:28

All’indomani dell’ennesimo successo di uno dei ragazzi della scuola di Amici, la vittoria a Sanremo 2012 di Emma Marrone, Maria De Filippi annuncia un notizia che piacerà a molti! Gli ex allievi di Amici ritorneranno nel serale del talent show di Maria De Filippi per sfidarsi tra loro.

Su La Repubblica Maria De Filippi spiga la sua idea del nuovo serale di Amici che presto avrà inizio: Farò un Sanremo piccolino dentro Amici, rimetterò in gara tutti in concorrenti che hanno transitato per il Festival nelle serate serali che inizieranno a fine marzo”. Ad affiancare Maria De Filippi in quest’avventura ci sarà in qualche modo anche il direttore artistico del Festival di Sanremo Gianmarco Mazzi Mica ho scritturato Mazzi. Sono sei anni che mi sta dietro per portare la finale di Amici all’Arena, ora ritengo che abbiamo un cast che ci consenta di rischiare l’evento. Se arriva con un’idea stratosferica, benvenuto. Per ora c’è solo l’Arena“.

Prima della vittoria di Emma nell’ultima edizione di Sanremo (arrivata seconda nella scorsa insieme ai Modà), nel 2010 abbiamo assistito alla vittoria di Valerio Scanu con una canzone scritta da Pierdavide Carone, anch’egli tra i partecipanti di questo Festival in coppia con Lucio Dalla, e l’anno precedente a vincere Sanremo 2009 fu Marco Carta con “La forza mia”.

E così a marzo rivedremo nove degli ex concorrenti di Amici: Karima Ammar, Marco Carta, Valerio Scanu, Alessandra Amoroso, Antonino Spadaccino, Pierdavide Carone, Emma Marrone, Virginio Simonelli e Annalisa Scarrone. I fantastici nove saranno i Big del piccolo Sanremo mentre la categoria Giovani sarà rappresentata dagli sfidanti dell’edizione in corso. Maria De Filippi spiega anche che “I big saranno votati su iTunes e con le vecchie cartoline postali, come a Canzonissima, i due estremi della televisione generalista, la tradizione e la Rete”.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti