Ballando con le stelle: pianto di Anna Tatangelo, ma nonostante le lacrime trionfano Andrès Gil e Anastasia Kuzmin

Ballando con le stelle: Anna Tatangelo in lacrime nell'ultima puntata della trasmissione. Trionfo per Andrès Gil e Anastasia Kuzmin, numerose le polemiche e i diverbi scoppiati durante la trasmissione.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 20 marzo 2012 12:56

Ballando con le stelle: Anna Tatangelo in lacrime nella puntata finale e il trionfo di Andrès Gil e Anastasia Kuzmin. E’ questo ciò che ha proprosto l’ultima puntata di Ballando con le stesse, trasmessa ieri sera da Rai Uno. Emozioni a non finire, facili da e scorgere negli occhi della coppia che si è aggiudicata l’ottava edizione del programma.

Ballando con le stelle: Andrès Gil e Anastasia Kuzmina,  sono questi i  vincitori, due giovanissimi che nella sfida finale hanno battuto Marco Del Vecchio e Sara Di Vaira. Anna Tatangelo è stata tradita dall’emozione e si è lasciata andare ad un fiume di lacrime. Il pubblico ha accolto calorosamente le lacrime della Tatangelo, tributandole un sonoro applauso. Emozionati anche i quattro giudici, che hanno colto l’occasione per unirsi al pubblico nell’omaggiare il pianto della Tatangelo.

Ballando con le stelle: le lacrime di Anna Tatangelo sembrano però essere andate di traverso a qualcuno dei finalisti, come Raimondo Todaro. Secondo Todaro dopo quindici anni sembrava di rivedere Carramba, finendo con l’influenzare pubblico e telespettatori con l’emotività.

Dello stesso avviso Sara Di Vaira, in coppia con Marco Del Vecchio, secondo la quale i giurati non hanno il diritto di esprimere un giudizio basandosi sull’emotività e tributare una standing ovation ad una coppia, discriminando gli altri partecipanti al programma.

I quattro giudici hanno risposto alla loro maniera alle accuse piovute da Raimondo Todaro e Sara Di Vaira. Mariotto ha colto l’occasione per attaccare Sara Di Vaira accusandole di non avere un carisma pari al quello di Anna Tatangelo, mentre Canino ha sbottato contro tutti, ritenendo di cattivo gusto originare la polemica con le operazioni ancora in corso.

A sedare gli animi c’ha pensato la stessa cantante di Sora, affermando che la gente ha casa è sicuramente piuttosto intelligente, pertanto non soggetta a condizionamenti.

Le lacrime non sono comunque servite alla Tatangelo, la cantante di Sora non è andata oltre il terzo gradino del podio. Secondo alcuni, per una volta la tv del dolore non ha avuto la meglio sul talento.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti