Balotelli e Raffaella Fico, matrimonio in arrivo?

Mario Balotelli si è raccontato in un'intervista concessa alla Gazzetta dello Sport, nella quale ha dichiarato di voler sposare la sua fidanzata Raffaella Fico.

di Simona Vitale 6 marzo 2012 16:32

Mario Balotelli, il celebre calciatore italiano in forze al Manchester City di Roberto Mancini, si è raccontato in una lunga intervista concessa alla Gazzetta dello Sport, parlando soprattutto di quelli che sono i sue due amori: la nazionale italiana di calcio e la bella Raffaella Fico. “Per me non c’e’ maglia piu’ affascinante di quella della mia Nazionale per il sentimento che provo a rappresentare l’Italia. Raffaella Fico? E’ la cosa piu’ bella che mi sia capitata, la sposerò”. Affermazioni che in un certo senso mettono a tacere le furiose reazioni di Roberto Mancini che, avendo visto le foto che ritraevano super Mario alle tre di notte fuori uno strip club, aveva detto che il suo calciatore doveva mettere la testa a posto, magari sposandosi e creandosi una famiglia.

“Per me non è presto. Quando trovi la persona giusta, può essere l’ora. Raffaella è la cosa più bella che mi sia capitata. Mi dà serenità, è comprensiva quando ne combino qualcuna. Non voglio dire che la tradisco e mi perdona. Dico in generale, sa capirmi”, ha dichiarato l’ex giocatore dell’Inter. Pronta è arrivata la risposta della Fico in un’intervista radiofonica concessa a Rtl 102.5 ha frenato sulla questione matrimonio dichiarando che entrambi sono ancora molto giovani e che prima devono pensare a realizzarsi nel lavoro. A proposito, invece, dell’episodio del fidanzato avvistato fuori lo strip club, la ragazza ha dichiarato: ” Per me può anche andare in uno strip club con gli amici, se non fa niente di male. E devo dire che alla fine torna sempre da me, sono la sua preferita”.

Per quanto riguarda l’altro suo amore, invece, Balotelli, ha dichiarato: “Ci sono rimasto male per l’esclusione dal raduno azzurro e mi spiace aver perso l’amichevole. C’e’ un codice etico, lo accetto, ma non credo di essermelo meritato”. Sembra però che il calciatore sia riuscito a comunicare con il ct azzurro Cesare Prandelli: “Gli ho spiegato la situazione, pregandolo di dirmi sempre se pensa che qualcosa in me e’ sbagliato. Gli ho garantito che sono sereno e mi alleno bene”. Vedremo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti