Emma Marrone sul suo tumore: “Mi davano due mesi di vita”

La Marrone rilascia un'intervista al settimanale 'Chi', dove racconta i momenti delicati della malattia quando i medici le davano solo due mesi di vita.

di Simona Torrettelli 8 novembre 2012 7:38

La cantante salentina Emma Marrone ha rilasciato un’intervista al settimanale ‘Chi’, dove ha condiviso con il suo pubblico uno dei momenti più dolorosi e difficili della sua giovane vita, cioè quando ha dovuto affrontare il tumore. Oltre alla malattia, inoltre, Emma ha parlato anche della sua carriera e del bambino che Belen Rodriguez sta aspettando da Stefano De Martino.

Di quel periodo la Marrone ricorda un periodo di estrema stanchezza, che l’ha convinta a rivolgersi al medico. Era il 2011 e la malattia diagnosticata era il cancro. Sono stati momenti terribili quando la madre di Emma ha saputo la verità, ma la cantante ha tirato fuori gli artigli così come sa fare bene sul palcoscenico.

La grinta le ha permesso di vincere la sua battaglia contro la malattia, nonostante i medici le avesso dato due mesi di vita. Si è sottoposta ad un intervento chirurgico a Roma e ne è uscita guarita: “Mi avevano dato due mesi di vita se l’intervento non avesse funzionato”. Emma aveva già firmato l’autorizzazione alla donazione degli organi nel caso non ce l’avesse fatta.

Ma quel brutto periodo per fortuna si è risolto per il meglio ed Emma era pronta a guardare avanti e costruirsi un futuro, se non che un altro dramma era già pronto dietro l’angolo e le avrebbe fatto versare altre lacrime. La Marrone racconta che quando Belen ha fatto la sua comparsa nella vita di Stefano “eravamo ancora insieme”. Anche quei momenti sono ricordati da Emma con dolore, ma fanno parte del passato. Lei, ora, ha superato tutto ed è pronta a guardare ancora avanti, con la determinazione di sempre.

Il suo ex fidanzato, De Martino, fra poco diventerà padre insieme alla Rodriguez ma Emma non perde la sua bontà e, ammettendo di avere un cervello e un cuore, nonostante tutto ciò che è accaduto nei mesi scorsi, di fronte alla nascita di un bambino “non posso non augurare a tutti e due il meglio…davanti a una vita che nasce bisogna deporre ogni rancore”.

Anche la sua vita è cambiata, ora Emma è felice e sta benissimo. Nel passato, come lei stessa ha dichiarato, ci sono stati fidanzati fantastici ma questa volta vorrebbe essere lei ad essere rincorsa e trovata.

69 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti