Flavia Vento abbandona la politica. Ora fa la dog sitter

La ex subrette ha recentemente rilasciato un'intervista dove ha confessato di lavorare come dog sitter per mantenersi

di Monia Ruggieri 21 marzo 2013 17:11

Abbiamo imparato a conoscere la show girl Flavia Vento grazie ai suoi tweet intelligenti e pertinenti (si fa per dire!”. Eppure la tanto bella quanto svampita Flavia Vento ha numerosi follower che ritwittano e rispondono alle sue massime, tanto che qualche giorno fa era arrivata voce che la subrette volesse candidarsi a sindaco di Roma. Ecco nel dettaglio cos’è accaduto.

La Vento non è nuova a tutto ciò, infatti si era già avvicinata all’arte effimera della politica rendendo nota la propria simpatia per il partito della Margherita, per poi candidarsi nel lontano 2005 per la regione Lazio con il PLI ottenendo la bellezza di ventisette voti.

 “Io ho il coraggio di dire la verità e di combattere per far cambiare le cose. Alemanno ha meno follower di me, vorrà dire qualcosa. Roma ha bisogno di un grande sindaco, Roma è la città eterna che ora fa schifo”. 

ha dichiarato Flavia Vento qualche giorno fa su Twitter.

La show girl ha però prontamente smentito queste voci durante l’intervista di Selvaggio Lucarelli nella trasmissione ‘La fine del mondo’ in onda su M2o:

“Non è vero che mi candido a Sindaco di Roma, non potrei mai farlo. Ho scritto solo su Twitter che Roma ha vari problemi. Fare il Sindaco di Roma è una cosa seria. Roma sta diventando una città simile ad una favelas, non sarei in grado di farlo. Tifo per Alfio Marchini perché Roma ha molti problemi, la prostituzione e le buche, e Roma ha bisogno di un grande sindaco”.

Ed ha aggiunto, parlando del portavoce del Movimento Cinque Stelle:

Grillo non mi piace più, è un dittatore e non mi ha neanche mai detto grazie per il mio appoggio. I problemi del paese sono la fame e la criminalità e lui non è credibile come capo del governo, preferisco Renzi”.

Infine, la Vento ha rivelato:

“Io sono una persona umile per cui chiedo aiuto a mio padre e a altri parenti che sono benestanti e poi faccio la dog sitter. E comunque piuttosto che fare la escort vado a fare la barbona”.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti