Jamie Waylett, interprete del bullo Vincent Crabbe in Harry Potter, condannato a 2 anni di carcere.

Jamie Waylett, attore che impersonava Vincent Tiger, scagnozzo di Draco Malfoy nella saga Harry Potter, è stato condannato a 2 anni di reclusione per i disordini avvenuti a Londra lo scorso Agosto.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 21 marzo 2012 11:23
Jamie Waylett , interprete del bullo Vincent Crabbe in Harry Potter, condannato a 2 anni di carcere.

Jamie Waylett, famoso per aver interpretato il bulletto Vincent Crabbe nella saga di Harry Potter ha subito una condanna a 2 anni di carcere per essersi reso protagonista dei tumulti che hanno devastato Londra lo scorso Agosto.

Il bullo della celebre saga è stato beccato da una telecamera a circuito chiuso con il cappuccio della felpa a coprirgli il capo, nei pressi di Chalk Farm, dove da poco era stato svaligiato un supermercato. Jamie Waylett aveva con sè una molotov.

Un tribunale londinese ha dichiarato la colpevolezza dell’attore, che oltre ad avere una bomba molotov con sè, era impegnato a bere champagne da una bottiglia (rubata dal negozio saccheggiato).

Jamie Waylett è stato condannato per detenzione di oggetti rubati (lo champagne che era intento a bere) disordini e violenze.

L’attore a sua discolpa ha dichiarato di essersi trovato casualmente in quella zona, per poi  essere rimasto affascinato dalla rivolta, tuttavia, sostenendo che l’ordigno incendiario non era di sua proprietà, ma di averlo accettato solo a seguito di minacce.

Nelle immagini mostrate dalla videocamera a circuito chiuso, si vede chiaramente l’attore prendere dalle mani di un ragazzo “fresco di saccheggio” la bottiglia di champagne.

Il tribunale londinese ha però concesso un’attenuante all’attore, visto che a quest’ultimo è stata riconosciuta l’intenzione di non adoperare la molotov, pertanto Waylett, potrà uscire anticipatamente nel gioro di un anno, qualora avesse una buona condotta in carcere.

Una vicenda tragica e bizzarra al contempo, è particolare, infatti, che la condanna sia piovuta proprio a carico dell’attore 22enne, che nella saga di Harry Potter vestiva i panni di un bullo.

Il  bullo Vincent Tiger, scagnozzo di Draco Malfoy in Harry Potter, sarebbe cattivo anche nella vita nei panni di Jamie Waylett, oppure si tratta di una “bravata” costata cara ad un ragazzo di soli 22 anni, che per quanto ricco e famoso non ha ancora imparato a gestire i propri impulsi “distruttivi”?

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti