Justin Bieber denunciato da una nonna texana

Uno scherzo su Twitter procura una denuncia al giovane cantante!

di Beatrice Niciarelli 30 marzo 2012 12:26

Justin Bieber, amatissimo e giovane cantante canadese, sembra essere nei guai a causa di Twitter. La star della musica, come molti altri colleghi, utilizza il social network da 140 caratteri per diffondere notizie, date e novità sulla sua vita professionale e non solo.

E’ di qualche giorno fa la curiosa notizia di uno scherzo che lo stesso Justin avrebbe organizzato, tramite Twitter. Sfruttando i 140 caratteri il noto cantante ha diffuso un numero di telefono, dichiarando che fosse il suo numero privato. Ma il numero era privo dell’ultima cifra e tutti i follower di Justin avrebbero dovuto chiamare per tentativi, fino a trovare il numero giusto. Il tweet, oltre al numero telefonico, riportava la frase “call me right now”, cioè “chiamami adesso”: i milioni di fans del cantante, nonostante il tweet sia rimasto online per pochi minuti, non hanno perso tempo e hanno iniziato a tempestare di telefonate il numero in questione, cambiando ogni volta la cifra finale per trovare la combinazione giusta.

Ed è qui che una nonna texana, il cui numero corrispondeva a quello diffuso da Justin, ha ricevuto oltre mille chiamate in un giorno e si è trovata costretta a denunciare il cantante per molestie dovute al suo comportamento irresponsabile.

Il numero è in possesso della donna dal lontano 1996 e non intende passare sopra alla vicenda. Una piccola bravata che costa una denuncia al giovane Justin!

10 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti