Kate Middleton è la regina del vestito riciclato

La duchessa di Cambridge si conferma la regina indiscussa del vestito riciclato.

di Simona Torrettelli 15 giugno 2012 11:26

A corte sorge il dubbio che la bella duchessa di Cambridge, Kate Middleton, nonchè moglie del Principe William, conducendo quotidianamente una vita così impegnata, non abbia tempo da dedicare a fare shopping. E’ per questo che si sarebbe data, addirittura, al riciclaggio degli stessi vestiti, atteggiamento inconsueto ai suoi ranghi.

Kate è entrata subito nella simpatia del popolo inglese ed è molto amata dai suoi sudditi anche perchè ha dimostrato da subito di avere uno spiccato senso del risparmio. Ma forse adesso si sta spingendo troppo oltre? Infatti, viene accusata dagli stessi sudditi di eccedere con il riciclo delle stesse scarpe e degli stessi capi d’abbigliamento.

La duchessa di Cambridge, oltre ad essere bella e sempre impeccabile, è anche la “regina” dell’economia domestica e maestra del risparmio. La stampa di mezzo mondo sta incominciando a porsi delle domande. Sicuramente ne esce una donna d’un pezzo, che ha saputo identificarsi, in un solo anno passato a Buckingam Palace, come un vero esempio da imitare. Capace di cambiare e ammaliare con la sua innata capacità di assemblare capi d’alta moda a quelli low cost. Tutto ciò che Kate indossa, nel giro di poche ore fa il tutto esaurito sugli scaffali.

Le indiscrezioni cominciano però a farsi più insistenti e criticano soprattutto la sua abitudine a indossare nuovamente capi già indossati in altre occasioni mondane. I capi sotto accusa sono soprattutto un cappotto firmato Missoni, che Kate avrebbe indossato per ben due volte in pochi mesi e un vestito di colore rosa. Discorso a parte per le scarpe, anche qui i critici ci vanno pesante: le scarpette blù le ha indossate in occasione del suo fidanzamento ufficiale con il principe William e poi sono state riviste in qualche altra occasione. Per non parlare di quelle lucide color carne o del sandalo scintillante che indossa spesso alla sera.

Sicuramente il fatto di riciclare lo stesso capo d’abbigliamento o la stessa scarpa, nel caso della duchessa di Cambridge non ha niente a che vedere con le possibilità economiche, ma sicuramente con un buon esempio da seguire.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti