La figlia di Bruce Willis e Demi Moore arrestata

La figlia dell'ex coppia Willis-Moore arrestata per consumo di alcolici e per possesso di documenti falsi.

di Giorgia Martino 7 giugno 2012 16:05

Guai in vista per l’ex coppia Bruce Willis e Demi Moore: la loro figlia, Scout Willis, è stata sorpresa a New York a bere una birra. Nulla di grave in Italia, ma la ragazza ha 20 anni, e negli Stati Uniti il consumo di alcolici in pubblico per chi ha meno di 21 anni è vietato. E qui il carico da novanta su ciò che ha combinato Scout: la ragazza infatti ha mostrato anche un documento falso ai controlli della polizia. Tutto è successo alle ore 19 del 4 giugno, lunedì scorso, e sembra che il documento falso mostrato appartenesse in realtà ad una certa Katherine Kelly, anche se Scout nega di conoscere questa Katherine e sostiene di aver avuto il documento falso da un suo amico.

La ragazza, la seconda delle tre figlie di Bruce Willis e Demi Moore, è stata rilasciata su cauzione, ma dovrà ancora vedersela con la legge, considerando che dovrà comparire in aula a Manhattan il prossimo 31 luglio.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti