La tifosa conquista Euro 2012

Una tifosa sfegatata dell'Arsenal, dopo la vittoria della sua squadra, alza la maglietta e mostra il tatuaggio sulla pancia.

di Simona Torrettelli 27 giugno 2012 16:40

Quando la squadra dell’Arsenal ha vinto, una delle sue tifose particolarmente avvenente e sexy ha alzato la maglietta e mostrato al mondo un tatuaggio a dir poco eccentrico. E’ stata subito soprannominata la fan tatuata, colei che ha avuto il coraggio di farsi incidere al di sopra dell’ombellico il nome della sua squadra del cuore: Arsenal.

Ormai da qualche giorno l’atmosfera intorno a Euro 2012 incomincia a farsi più bollente, vuoi per il clima estivo, vuoi per la presenza delle ammalianti Wags che tifano e sostengono le rispettive squadre. Quello che nessuno si aspettava era questo spettacolo fornito da una tifoseria minore ma non meno agguerrita e tenace. La sfegatata di turno e una tifosa dell’Arsenal, che ha deciso di sostenere la sua squadra del cuore con un tatuaggio sulla pancia e ha regalato diversi scatti che hanno fatto subito il giro del web.

In effetti, il supporto della giovane è stato di buon auspicio visto che la squadra dell’Arsenal ha vinto il torneo Clausura con la vittoria sul Belgrano di Cordoba. Dopo la vittoria è stato subito festa a Sarandi, soprattutto per la giovane, che ha deciso di festeggiare mostrando in eurovisione il suo tatuaggio. Si tratta di una semplice scritta: Arsenal. Al lato del tatuaggio compaiono altri due piccoli tatoos con la forma di due usignoli. Per coronare l’opera la scatenata tifosa ha aggiunto anche un bel piercing sull’ombellico.

Da indiscrezioni abbiamo appreso che tra la tifosa tatuata e il portiere dell’Arsenal. Tutti e due hanno fatto una specie di “fioretto”. Lei ha promesso di tatuarsi lo stemma della squadra, lui ha promesso di percorrere a piedi circa 245 km., cioè la distanza che separa Sarandi dalla sua città natale, San Nicolas de los Arroyos. Dunque il prezza da pagare per aver vinto quel titolo sarà un dolce cammino, più o meno la distanza che corre tra Roma e Napoli.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti