Lamberto Sposini ha lasciato l'ospedale

di Valeria Scotti 11 luglio 2011 13:54

Ben 73 giorni fa, la grande paura: Lamberto Sposini fu colpito da emorragia celebrale. Questa mattina, il primo risvolto: il giornalista ha infatti lasciato il policlinico Gemelli di Roma per essere trasferito in un centro specializzato in neuro-riabilitazione dove sarà sottoposto alla seconda fase della terapia.

Al momento, le condizioni neurologiche di Sposini documentano un ottimo recupero delle funzioni cognitive e motorie. Attraverso una nota, comunque, la sua famiglia ha voluto ringraziare l’intera equipe medica, invitando il mondo dei media a “proseguire lo sforzo di tutela della privacy anche in segno di rispetto per le strutture, il personale e gli altri degenti dell’Istituto che da oggi ospita Lamberto”.

Forza!

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti