L’ex moglie di Bocchino: “Mara Carfagna è un’analfabeta”

di Gioia Bò 16 settembre 2011 15:07

Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando il mondo della politica italiana veniva scosso dall’ennesimo scandalo sessuale. Per una volta a venire coinvolte non erano le late cariche dello Stato a caccia di minorenni, ma Italo Bocchino e Mara Carfagna, l’uno sposato, l’altra prossima alle nozze.

La relazione tra i due ebbe grande risalto sulla stampa nazionale e portò alla separazione del politico, la cui moglie, Gabriella Buontempo, si era stancata si sopportare in silenzio. Ora invece la signora parla, torna sulla vicenda e dà dell’analfabeta a Mara Carfagna:

Il dolore c’è stato quando ho scoperto che mi tradiva con Mara Carfagna. Quante bugie mi diceva. Ma il problema non è lei. Il problema è lui. Perché lei, poverina, è quello che è. Infatti dal 15 marzo è scomparsa. Non sa che dire: le scriveva tutto Italo. Non sa parlare in italiano. Usare verbo e predicato.

Un brutto colpo per la “cultura” del Ministro delle Pari Opportunità, che ora si troverà costretta a rispondere alle insinuazioni della rivale. La speranza è che usi “parole sue” e che non si faccia scrivere il discorsetto da qualche eminente collega.

Oltre 500 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti