Maradona sta per diventare papà

Dovrebbe essere un periodo sereno nella vita di Maradona, ma a mettere in pericolo la sua felicità arriva la sua ex moglie e le sue due figlie.

di Simona Torrettelli 19 ottobre 2012 13:29

Una lieta notizia in arrivo per il Pibe de Oro, Diego Armando Maradona, la sua compagna Veronica Ojeda avrà presto un bambino. Purtroppo, però, insieme alla bella notizia arrivano anche dei problemi. Si, perchè sono entrate in campo la ex moglie e la figlia del campione di calcio chiedendo a gran voce che Maradona non riconoscesse il bambino in base ad un accordo per cui il calciatore non avrebbe dato il suo cognome ad una nuova famiglia.

Il campione, che si è trovato tra l’incudine e il martello, per il momento è volato a Dubai informando Veronica, sua compagna da 8 anni, che non riconoscerà il bambino. La notizia è stata riportata dal quotidiano argentino ‘Cronica’, ma al momento è ancora giallo sulla presunta separazione tra i due.

“L’inizio della fine è stato – riporta il quotidiano – quando è stata resa nota la notizia della gravidanza di Veronica. In quel momento sono comparse tre persone che hanno reso impossibile la vita”. Il quotidiano spiega che le persone intervenute sono l’ex moglie di Maradona, Claudia Villafane, e le due figlie del campione: Dalma e Giannina. Le tre donne si sarebbero prodigate perchè Maradona “non desse il suo cognome al figlio in arrivo, giacchè esisteva un impegno fra le parti perchè Diego non abbia un’altra famiglia”.

Il legale di Veronica, però, ha smentito che si sia trattato di una separazione: “Maradona non si è separato. Non c’è nessun problema nella coppia. L’unico problema è la pressione che può esercitare la sua ex famiglia. Diego sta ricevendo molte pressioni dalle sue figlie e dalla sua ex moglie. Gli hanno chiesto di separarsi ma lui non lo ha fatto”.

L’avvocato della Ojeda ha poi proseguito: “Se questo bambino deve portare il cognome della Ojeda per non avere problemi con le figlie di Maradona, sarà fatto. L’amore è sopra ogni cosa. Non ci saranno problemi perchè geneticamente lui è un Maradona”. “Non c’è niente di firmato e nessuno ha intrapreso un’azione legale contro Veronica. Lei non ha colpe”.

A smentire le voci di una presunta separazione della coppia, il legale spiega così il fatto che Veronica non sia partita anch’essa per Dubai: “perchè la sua è una gravidanza a rischio”. Veronica è al quarto mese e mezzo di gravidanza e il bambino dovrebbe nascere nel mese di marzo. Questo è finalmente il primo bambino di Maradona con la compagna Veronica Ojeda. La prima volta che la donna rimase incinta di Maradona, perse il bambino che aspettava.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti