Michael Jackson: polemica sull'ultima statua londinese

di Gioia Bò 7 aprile 2011 16:43

Sono trascorsi quasi due anni dalla morte (o dall’omicidio?) di Michael Jackson, ma il suo nome continua a far discutere, specie quando è associato a questa o a quell’altra iniziativa non autorizzata.

La notizia arriva da Londra ed ha fatto indignare numerosi ammiratori del Re del Pop ormai stanchi di veder sfruttata l’immagine del proprio beniamino in questo modo. Cos’è accaduto di tanto grave?

Uno studio di registrazione (Premises Studios) ha “abbellito” la facciata dell’edificio con una scultura intitolata Madonna and Child. E cosa c’è di strano? Nulla, se non fosse che quella statua è la copia esatta dell’istantanea che ritrae Jackson che sporge dal balcone il piccolo Blanket, episodio realmente accaduto nel 2002.

Molte le reazioni contrarie all’iniziativa della Premises Studios, tanto che l’autrice dell’opera è fatta oggetto di critiche e minacce. Al di là della perfezione dell’opera, viene da commentare: ma dove andremo a finire?

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti