Nelly Furtado racconta esaurimenti nervosi e aneddoti principeschi

Nelly Furtado si mette a nudo, e racconta di un esaurimento avuto sei anni fa superato grazie al calore familiare, e di un aneddoto al concerto per Lady D.

di Giorgia Martino 7 giugno 2012 16:32

La bellissima Nelly Furtado è nel pieno della sua carriera, che va a gonfie vele praticamente da quando è iniziata: tre anni dopo il successo di Mi Plan, si prepara all’uscita del suo quinto album il prossimo settembre, ritorno discografico che prende il nome di The Spirit Indestructible. Canadese di evidenti ed esotiche origini portoghesi, che conferiscono al suo volto una unicità particolare fra tante facce tutte uguali nel panorama musicale, Nelly Furtado afferma però di aver lavorato così tanto da essere incappata in un pesante esaurimento nervoso sei anni fa, mentre stava viaggiando per il tour del suo terzo album, Loose.

Sei anni fa ho avuto un esaurimento sul palco. Stavo facendo il tour per Loose e mia figlia era con me. Facevo la mamma e la cantante. Ero stanchissima. Una sera sono salita sul palco e improvvisamente ho realizzato quanto fossi stressata. Per le prime due canzoni mi sono fatta forza tra le lacrime. Allora mi sono presa una pausa e me ne sono andata a casa. Solo allora ho capito che stare a casa, con tutta la famiglia, era quello che stavo cercando.

Una donna che, come tante, deve affrontare il doppio ruolo di mamma e lavoratrice, e nel caso di Nelly Furtado entrambi i ruoli sono arrivati molto presto, considerando che canta da giovanissima e che ha avuto la sua piccola Nevis Chetan Furtado quando aveva solo 22 anni.

Ma le rivelazioni della Furtado non finiscono qui e continua raccontando un aneddoto che risale al 2007, quando fu invitata dai principi inglesi Harry e William al concerto di Wembley in onore di Diana. Nelly Furtado afferma a tal proposito di non aver mai incontrato la principessa Diana, ma di aver nettamente sentito lo spirito dell’indimenticabile Lady D in quell’occasione. Questo episodio della vita di Nelly è stato raccontato dalla cantante stessa in occasione dei giorni del Giubileo di Diamante della regina Elisabetta.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti