Nina Moric, che stangata da Equitalia!

La showgirl croata pagherà cara la dolce vita ai tempi di Fabrizio Corona.

di Simona Torrettelli 14 giugno 2012 7:20

Per Nina Moric non è certo un bel momento, ma i periodi di alti e bassi possono capitare a tutti. Sul piano sentimentale tutto procede perfettamente e la Moric confessa di sentirsi pronta a sposare il suo fidanzato, l’imprenditore campano Pasquale Granata.  Anche i rapporti con il suo ex marito, l’ex paparazzo Fabrizio Corona, sembrano migliorati. Infatti i due sono stati avvistati sereni e felici per la comunione del loro bambino Carlos.

Quindi, cosa potrebbe arrivare e portare sconforto nella vita della bella Nina Moric? E’ una vera e propria mazzata da parte dell’agenzia dell’Equitalia, la quale le chiede di pagare oltre 800mila euro di tasse evase.

Il tutto risale ai tempi del matrimonio con Fabrizio Corona. L’Agenzia delle Entrate ha fatto qualche controllo fiscale alla showgirl croata e sono emerse delle discrepanze tra quanto dichiarato al Fisco e i beni posseduti dalla Moric. I sospetti del Fisco sono stati destati dalle auto di lusso e dagli appartamenti posseduti da Nina Moric, così come i ristoranti e la vita di lusso che conduceva. Un lusso che però non è stato riscontrato nelle dichiarazioni dei redditi presentate dalla Moric per almeno quattro anni a partire dal 2004.

800mila euro di debito, basato con un calcolo deduttivo sul tenore di vita dell’ex coppia di coniugi. Sembra che i legali della showgirl abbiano già preso accordi con l’Agenzia delle Entrate per rientrare del debito con 72 comode rate dal 18.000 euro al mese.

Eh si, Nina pagherà cara la vita da copertina vissuta ai tempi del suo matrimonio con Corona, ma può consolarsi. Infatti, la Moric era finita in un’inchiesta penale per i suoi rapporti con l’ex marito Fabrizio, dove le veniva contestato il reato di concorso in bancarotta fraudolenta. In attesa del processo le erano stati sequestrati ben 529mila euro su un conto bancario. Adesso che è stata avviata la richiesta di Archiviazione, a breve la Moric potrà rimettere di nuovo le mani sul suo denaro e alleggerire il salasso.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti