Strip club di New York offre lavoro a Lindsay Lohan

L'attrice vive un periodo di gravi difficoltà economiche dovute al congelamento dei suoi conti bancari dall'Internal Revenue Service.

di Simona Vitale 16 dicembre 2012 9:59

Uno strip club di New York ha offerto un lavoro all’attrice Lindsay Lohan. Parliamo, per la precisione, i proprietari dello Scores hanno deciso di comprare i gioielli e gli oggetti preziosi che la 26enne Lohan è stata costretta a mettere all’asta per saldare i proprio debiti con il fisco americano, che ammontano a circa 230 mila dollari. Questo, però, a patto che l’attrice accetterà il ruolo di webmaster per la video chat on line del club.

Secondo quanto riportato dal sito di gossip Tmz, la proposta comprende non solo l’acquisto dei suoi effetti personali per il valore di 16mila dollari, ma anche il pagamento dell’affitto, per i prossimi due mesi, della villa dove l’attrice dimora. L’attrice ha già posato nuda per Playboy e, la sua situazione attuale certamente non è delle migliori dal momento che deve affrontare onerose cause legali e corre il rischio di perdere sia il suo guardaroba di abiti firmati, che tutti i suoi gioielli, per pagare debiti e bollette arretrate.

L‘Internal Revenue Service, a causa delle tasse non pagate nel 2009 e il 2010, ha infatti congelato tutti i conti bancari dell’attrice ed inoltre, di non poco peso, sono i circa 8mila dollari al mese che la Lohan deve pagare per soggiornare nella grossa villa in cui vive in affitto. Certo il sostegno degli amici non manca. Basta pensare che l’attore Charlie Sheen, suo grande amico, per darle una mano, le ha regalato ben 100mila sterline.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti